| 
  • If you are citizen of an European Union member nation, you may not use this service unless you are at least 16 years old.

  • Stop wasting time looking for files and revisions! Dokkio, a new product from the PBworks team, integrates and organizes your Drive, Dropbox, Box, Slack and Gmail files. Sign up for free.

View
 

Corso di Informatica - I sistemi operativi - I5Os

Page history last edited by Trapani Marco 11 years, 3 months ago

i5Os

 

E' improbabile che vi imbattiate in un sistema equipaggiato con i5Os finchè non uscite dal mondo scientifico, e sicuramente non ne comprerete mai uno per uso personale.

Se però vi troverete a lavorare in un ospedale di medie dimensioni, o in una ASL, è molto più probabile che vi imbattiate in questo particolare sistema, che è indissolubilmente legato ai sistemi IBM AS/400, oggi chiamati iSeries.

 

Pochi fatti: 

  • è il sistema gestionale con la più lunga storia al mondo (la prima versione è del 1987, ma il suò "papà", che si chiamava S/38, risale alla fine degli anni '70)
  • IBM ne ha venduti oltre 500.000 (e stiamo parlando di sistemi aziendali, che partono da poco più di 10.000 euro per arrivare a qualche milione...) e i suoi utenti costituiscono una comunità solidissima e fedelissima
  • è uno dei pochi sistemi che garantisce una "compatibilità" e una protezione degli investimenti in software assoluta: ancora oggi sui sistemi in uso possono tranquillamente girare dei programmi scritti all'inizio degli anni '80 SENZA AVER DOVUTO APPORTARE ALCUNA MODIFICA (Questo, negli altri sistemi, è fantascienza...) 
  • E' stato il primo sistema in assoluto a implementare il Data Base Relazionale di Codd
  • E' stato il primo sistema in assoluto a implementare la protezione dischi di tipo RAID (era più o meno il 1985...)
  • E' un sistema operativo "ad oggetti", assolutamente immune da virus e diavolerie del genere.

 

Ovviamente ci sono anche dei difetti:

  • NON ha una interfaccia grafica; serve per fare la contabilità, le paghe, il magazzino e altre cose sporche del genere; in questo ambito un interfaccia grafica non è del tutto necessaria...anche se sarebbe meglio.
  • E' proprietario IBM, quindi lo si può comprare solo da IBM, e insieme al relativo Hardware; apparentemente è un po' più costoso, ma garantisce assolutamente la funzionalità di tutto l'insieme, senza doversi preoccupare di niente.
  • Utilizza una codifica dati diversa da ASCII, ossia l'EBCDIC; questo costringe a qualche passaggio in più nel caso di trasferimenti dati da un sistema iSeries ad un sistema "non iSeries" (Es. su PC o Unix)

 

E' da tenere presente che come "stazioni di lavoro" oggigiorno su iSeries si utilizzano dei normalissimi PC, quasi sempre dotati di Windows e con istallato un apposito programma "emulatore" che fa diventare il PC l'equivalente di un "terminale" del sistema (questi programmi esistono in varie versioni, e sono denominati PCSupprt, Rumba e altro).

 

 

Comments (0)

You don't have permission to comment on this page.